Retorica della mattinata televisiva (le domande le sa solo chi le fa) e condizioni varie ed eventuali

Solo, a procacciarsi del cibo con la testa nel frigorifero.
Sbircio osceni telegiornali di pettegolezzi
Sembra non succeda mai nulla di interessante
Terrore qua e là
Centinaia di ragazze che si sbranano nel mattatoio
Che parte del manzo volete a schermo intero?
Miscredenti! Antipatici.
Si accumulano i libri di linguistica ai miei piedi
-Che stai facendo?-
Inarco la schiena sulla sedia.
Mangio accampato sul tavolo.
Quindici gradi dall’estate
Opinionisti hanno la loro idea sul mondo
E come salvarci dagli esperti?
Sapessi chi sono andrei a cercarli
e sai che voglio dire.
Quando torni stasera?
Sono solo e sento che la banalità
mi sta inacidendo le dita.

-Francio-

Retorica della mattinata televisiva (le domande le sa solo chi le fa) e condizioni varie ed eventualiultima modifica: 2005-09-19T12:54:28+02:00da franciuz@v
Reposta per primo quest’articolo

3 pensieri su “Retorica della mattinata televisiva (le domande le sa solo chi le fa) e condizioni varie ed eventuali


  1. Buona sera, amici, artisti, poeti,scrittori , anime immortali:-)Abb iamo raccontato dell’incantevol e Museo del Blog con passione, speranza, sogno, magia, sentimento, emozione e vivacità, al fine di impreziosire il significato simbolico e morale che le opere fin’ora esposte possono serbare. Voleva essere solo un utile “premessa” alle prossime importantissime novità che si svilupperanno, in maniera fertile, in questa stanza, ove alloggeranno presto innumerevoli rappresentazion i dell’arte, in tutte le sue forme. Un grazie sentito a tutti di coloro che con fervore e trepidazione hanno contribuito alla nascita di tale luogo e a coloro che continueranno a sostenerci attivamente. Passate parola. Il Museo del Blog è una piramide e tu,amico di penna, sei quel
    prezioso granello di sabbia che la compone. Questo è il nostro modo per dirvi grazie infinite.

    karamella
    (in veste seria, perchè certi annunci lo richiedono e perchè quando la direttrice strilla bisogna mettersi composti:-) &Lo
    staff al completo, vi augurano un weekend sereno e meraviglioso:-)

  2. Una grande marcia, una lunga fiaccolata attraverserà lunedì, nel tardo pomeriggio, le strade di Locri. La gente di quel paese non ne può più della violenza e degli omicidi della criminalità organizzata. Ma molti verranno anche da altri città, perché gli uomini e le donne di Locri non si sentano soli. Il partito dei comunisti italiani, sarà presente in massa sfilerà anche il segretario Oliviero Diliberto.

Lascia un commento