Riassumendo

Lasci la macchina parcheggiata in un angolo
e la città ci scrive sopra le sue ore di divieto
terre rosse sotto gli ulivi

se non fossi di qui
sarei la strage e l’equatore
sottointeso
compri il giornale la mattina
e nel mondo qualcosa succede
poi accendi la musica e non lo sai più
se qualcosa sta succedendo
non lo sai più
ho contrastato il ritmo masticando un pomeriggio caldo
ho una palma conficcata in un braccio
sembra una cazzata ma è vero
mi farò pianta
cercherò acqua
darò frutti
farò ombra
resterò qui
che sono felice di essere
e basta e avanza e basta ancora.
-Francio-

Riassumendoultima modifica: 2004-09-04T18:40:21+02:00da franciuz@v
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “Riassumendo

Lascia un commento